ASICS Gel Challenger Clay: la scarpa da tennis del 2021

La scarpa da tennis Gel Challenger Clay assicura la stabilità in tutte le aree del campo, dalla linea di fondo verso la rete, così che il tennista possa arrivare sulla palla sempre con il massimo comfort. Padronanza e solidità sono le due parole chiave per tenere la mente concentrata sulla conquista di un punto. E questo è possibile grazie ai nuovi inserti che la Gel Challenger Clay offre ai giocatori.
La novità principale, che i modelli precedenti di ASICS non avevano, è la tecnologia WINGWALL, che implementa la trazione del tennista durante gli spostamenti laterali. Questa caratteristica garantisce un buon sostegno, permettendo al giocatore di cercare al meglio la palla con i piedi e, di conseguenza, poter imprimere al palleggio un ritmo più serrato.
Prezzo consigliato al pubblico: 100,00 €

Caratteristiche tecniche:
Colore: bianco/verde
Misure: dal 39 al 50
Peso: 259 gr.
Materiale: tomaia in pelle sintetica
Suola: sistema AHARPLUS (High Abrasion Resistant = Alta Resistenza all’Abrasione)

Vantaggi:
– Calzata confortevole:
Leggerezza è l’elemento chiave della Gel Challenger Clay, grazie alla complessità degli inserti, senza al contempo rinunciare ad una salda protezione del piede.

 Stabilità:
La tecnologia WINGWALL incrementa la stabilità e il senso della posizione in campo.

 Assorbimento degli urti:
Le varie tecnologie con cui le scarpe sono composte consentono al giocatore di attutire eventuali urti sulla tomaia e sulla suola.

– Ammortizzamento:
Ammortizzazione con tecnologia GEL (Rearfoot + Forefoot Gel) nell’avampiede e nel tallone.

– Resistenza all’abrasione e all’usura:
Suola progettata con il sistema AHARPLUS per una maggiore robustezza e durata nel tempo.

Valutazione personale:
ASICS ha tutti gli elementi per produrre una scarpa, come la Gel Challenger Clay, che abbia le caratteristiche necessarie ad un tennista, di qualsiasi livello, per muoversi ottimamente in campo, senza mai perdere l’equilibrio e la sensazione di comfort. Gli inserti con cui è composta la calzatura proteggono al meglio la pianta del piede, non rinunciando mai alla leggerezza. Quando sono in campo, non le sento mai ai piedi e questo aspetto, paradossalmente, è indice di grande comodità. Ci sono scarpe, prima di ASICS, che ho testato a lungo ma che si sono rotte, usurate con facilità e i cui inserti non garantivano la stessa stabilità e protezione alla pianta del piede. Senza considerare, poi, la scomodità di lacci lunghi e duri che, tra un colpo e l’altro, ricadevano sulle scarpe, malgrado facessi il doppio nodo. Le Gel Challenger, invece, hanno dei lacci morbidi e corti, un elemento non da sottovalutare per chi ricerca il meglio nell’abbigliamento tecnico sportivo. Un conto è sentire, durante il gioco, che i lacci delle proprie scarpe si muovano tra un colpo e l’altro, avendo la sensazione di perderli per strada; un altro conto è la naturalezza che il piede vive dentro ad una scarpa di qualità. La Gel Challenger è, pertanto, un modello eccellente ed esclusivo per la terra battuta, sia per gli esterni che per gli interni della calzata.
Quello di cui ho bisogno, in campo, è una scarpa comoda, leggera e allo stesso tempo protettiva. ASICS riesce a mettere insieme questi tre elementi e non può che rispondere positivamente a quel che mi occorre quando quando lavoro e quando mi alleno. Anche l’estetica del modello è davvero bella, in quanto abbinabile facilmente con il resto dell’abbigliamento: i colori bianco e nero si sposano, quasi sempre, su qualsiasi completo.
Per concludere, con la Gel Challenger ai piedi, ho un mix di benefici: leggerezza, protezione, durata, estetica. Un mix vincente.

Voto soggettivo da 1 a 10:
Comodità (morbidezza dell’inserto e elasticità della calzata): 10
Qualità (protezione del piede e durata nel tempo): 10
Estetica (modello e colore): 10

Voto medio da 1 a 10:
10 + 10 + 10 / 3 = 10

Federico Bazan © produzione riservata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...